“ ARRIVEDERCI “ Padova e Ancona

Si rientra dalla trasferta di Padova e Ancona con tanti record💪

Grande soddisfazione per i risultati diquesto fine settimana a Padova e ad Ancona, con la ciliegina sulla torta del record sardo nella 4×200.
Un record che resisteva da 22 anni, realizzato dal quartetto (Sassarese e Olbiese) dell’atl. Olbia N’Guessan Chessa Usai e Maludrottu Silvia con il tempo di 1’48″91. Le ragazze della Ichnos alla ricerca della selezionatissima ammissione ai campionati italiani hanno abbattuto il record con il tempo di 1’47″57.
Ottima la prima frazione di Alessia Nuvoli , il lanciato di Camilla Pirisi ed Emma Manconi e il finaledi di Maria Paola Sotgiu; media sotto i 27″ a testa! Complimenti alle ragazze e allo staff tecnico che lavora in sinergia composto da Paolo Reni Alberto Contu e Antonio Onida , complimenti 💪💪.
Le nostre atlete si sono comportate molto bene anche nelle gare individuali, Maria Paola Sotgiu 2’16” 53 negli 800 mt (quarto tempo attualmente in Italia)
Emma Manconi (primo anno allieva) nei 60mt al record personale di 8″02 , Camilla Pirisi 8″27 anche per lei P.B. e Alessia Nuvoli(acciaccata dopo la staffetta) con 8″42.
Ad Ancona Sadi Diallo non è riuscito ad entrare in finale finendo all’undicesimo posto finale con il tempo di 6″92 nei 60 mt. In questo caso gara super selettiva , già esserci significava essere tra i primi in Italia, comunque 11°posto finale.
Complimenti a tutti da parte dello staff Ichnos💪💪💪💪

Lascia un commento