ICHNOS SECONDA DOPO LA PRIMA PROVA REGIONALE DEI CAMPIONATI DI SOCIETA’

Si è conclusa con un brillantissimo risultato per la squadra maschile della Ichnos, la prima prova regionale del Campionato di Società Assoluto su pista, che si è svolta a Selargius sabato 5 e domenica 6 maggio 2018.
Con 10942 punti in 18 gare, gli atleti azzurri  hanno chiuso a soli 8 punti di distanza dalla Pol. Gonone Dorgali che ha terminato in testa la due giorni. Il risultato finale, per il titolo di Campione Regionale,  sarà deciso ora dalla seconda prova che si disputerà a Sassari il 26 e 27 maggio.
Per la Ichnos, una bella dimostrazione di forza, di fronte a squadre forti come la Pol. Gonone  Dorgali, una rappresentativa regionale e campione in carica, e le sempre attrezzate CUS SS e CA. Una Ichnos fatta in casa, con atleti formati nel vivaio, rinforzata da alcuni elementi di esperienza come Carmine Tico, e i galluresi Emanuele Oggiano (allenato dall’ex campione sardo di mezzofondo Antonio Azzena) e il marciatore Alberto Contu. Unico atleta non isolano il Reatino Giacomo Grillo, tesserato quest’anno con Ichnos in una disciplina non semplice come il lancio del Martello.
Un risultato più che soddisfacente, arrivato con delle prestazioni di valore, che hanno visto brillare i nostri atleti in diverse specialità. Partendo dai più giovani, ottime le gare degli Allievi Sadi Diallo nei 100 e 200 mt, entrambi conclusi sul podio con il primo e terzo posto, con risultati tra l’altro controvento e minimo per i Campionati Allievi, Mauro Battino negli 800 e nei 1500 dove ha stabilito anche il suo nuovo personale in 4’24’’31, , Stefano Arba terzo nel Disco da 2 kg e Riccardo Zaottini primo nei 400 hs. Tra i Junior bene Edoardo Rivolta nel Lungo e nel Triplo con due gare che possono essere migliorate nella seconda prova, e le staffette 4×100 e 4×400 (nella foto) dove Marco Mele, Angelo Cimino, Andrea Cucca, Riaccado Zaottini (4×400) e Sadi Diallo (4×100) sono saliti sul podio sul terzo gradino. Grandi le prestazioni di Carmine Tico nell’Alto, secondo con 1.88 dietro solo il Campione Italiano Meloni, e Giacomo Grillo nel Martello primo con 46.29 (minimo per i Campionati Italiani Promesse) . Da applaudire anche le prestazioni di Francesco Lai nell’Asta, con un apprezzabile 3 mt., Emanule Oggiano nei 5000, Alberto Contu nella Marcia, Valerio Puggioni nei 400 e Paolo Pischedda nel lancio del Disco, sceso in pedana non al meglio della condizione.

Di seguito i risultati in ogni disciplina:

GARA ATLETA CATEGORIA RISULTATO PIAZZAMENTO PUNTI
1 100 mt DIALLO SADI Allievo 11’’49
2 200 mt DIALLO SADI Allievo 23’’20
3 400 mt PUGGIONI VALERIO SM 58’’80 20°
4 400 hs ZAOTTINI RICCARDO Allievo 1’02’’12
5 800 mt BATTINO MAURO Allievo 2’09’’97
6 1500 mt BATTINO MAURO Allievo 4’24’’31 10°
7 5000 mt OGGIANO EMANUELE SM35 16’26’’61
8 Salto in alto TICO CARMINE SM 1.88
9 Salto con l’Asta LAI FRANCESCO SM35 3.00
10 Salto Triplo RIVOLTA EDOARDO Junior 12.36
11 Salto in Lungo RIVOLTA EDOARDO Junior 5.87
12 Peso GRILLO GIACOMO Promesse 10.69
13 DISCO 2 Kg ARBA STEFANO Allievo 29.30
14 MARTELLO GRILLO GIACOMO Promesse 46.29
15 GIAVELLOTTO TICO CARMINE SM 44.82
16 MARCIA 10 KM. CONTU ALBERTO SM 54’12’’72
17 STAFFETTA 4X100 CIMINO ANGELO -MELE MARCO – DIALLO SADIBOU –CUCCA ANDREA Junior allievi 45’’05
18 STAFFETTA 4X400 MELE MARCO – CIMINO ANGELO – ZAOTTINI RICCARDO – CUCCA ANDREA Junior allievi 3’41’’82

Lascia un commento